Anche quest'anno Skyscanner propone la classifica delle migliori spiagge italiane. Inutile dire che lo Stivale può vantare tratti costieri di infinita bellezza e mettere tutte le spiagge in fila, ordinandole in quanto a qualità delle acque, fascino del litorale e servizi offerti, può rivelarsi un compito estremamente difficile.

 

Pronti a scoprire quali sono le spiagge che occupano le prime posizioni di questa speciale graduatoria?

Le spiagge più belle secondo Skyscanner

Il famoso portale di ricerca dei viaggi, Skyscanner, ha premiato 15 le spiagge italiane che si sono distinte per bellezza del paesaggio e cura e qualità dell’ambiente, destinando tale riconoscimento ad alcune località della Sicilia, capaci di occupare tre delle prime sei posizioni in classifica.

Al primo posto della Tonnarella dell'Uzzo, situata in provincia di Trapani, all'interno della Riserva Naturale dello Zingaro, la Sicilia aggiunge il quarto posto dell'area Marina del Plemmirio ed il sesto rimediato dalla spiaggia di Capo Graziano a Filicudi.

La prima delle pugliesi, unica spiaggia salentina tra le prime quindici posizioni, è Torre Sant'Andrea, località situata nel territorio di Melendugno, nel tratto di costa compreso tra Torre dell'Orso e Baia dei Turchi. La regione Puglia cala il bis con la decima posizione di Baia di Punta Rossa, a Mattinata, in provincia di Foggia.

A completare il podio, invece, ci pensano Cala dei Gabbiani, situata in Sardegna sulla Costa di Baunei e Cala Feola, uno degli arenili più interessanti dell'isola di Ponza, in provincia di Latina. Torre Sant'Andrea balza agli onori della cronaca in quanto meraviglia della natura: un tratto di mare, questo, caratterizzato da rocce e scogli, i quali assumono forme particolarissime, chiamati Faraglioni.

Il fascino di Torre Sant'Andrea

A differenza del tratto ionico del Salento, la costa che si affaccia sul mare Adriatico è più frastagliata e talvolta assume forme davvero originali e bizzarre, in grado di consegnare alla vista luoghi ricchi di suggestioni.

Una di queste località è certamente Torre Sant'Andrea, nota soprattutto per i suoi caratteristici Faraglioni. La zona è formata esclusivamente da scogli e l'unico punto d'accesso al mare è situato all'inizio dell'area occupata dai Faraglioni: per raggiungerlo, è necessario scendere per una decina di metri fino ad una breve piattaforma di roccia calcarea.

Da qui è possibile accedere al mare in tutta tranquillità, godendo di un'area di enorme bellezza, in grado di consegnare una tranquillità impagabile. Tale piattaforma di pietra è meta di pochi bagnanti durante la stagione estiva e la quiete del posto consente di trovare pace e relax.

Partendo da qui è possibile nuotare fra formazioni rocciose dalle forme particolari, osservare da vicino le numerose cavità, insenature e rientranze qui presenti, ma soprattutto visitare il fantastico arco naturale di roccia, il faraglione più famoso, scavato dalla forza delle acque.

A poca distanza sorge il villaggio di Torre Sant'Andrea, un'oasi di pace presso cui ricaricare le batterie dopo la visita ai Faraglioni. Inoltre, questa splendida marina si trova a soli 950 metri dal meraviglioso Villaggio Corte del Salento, dove potrete effettuare una vacanza da sogno nel Salento.

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Accetto la normativa sulla privacy regolata dal dlgs 30 giugno 2003, n. 196

Voglio ricevere offerte, promozioni e informazioni pubblicitarie

TripAdvisor