Scegliere la meta per le proprie vacanze estive è sempre complicato! Spesso si hanno solo un paio di settimane per rilassarsi, divertirsi e imparare a conoscere posti nuovi, assaporandone gli odori e i gusti ed esplorandone le bellezze cittadine e paesaggistiche.

 

Il Salento può essere la scelta giusta per almeno una serie di motivi e, non a caso, ogni anno ospita tantissimi turisti che scelgono le sue località per immergersi in un contesto paesaggistico di grande bellezza e decidono di scoprirne la cultura, l’arte e le tradizioni. Se anche tu stai organizzando la tua vacanza per l’estate 2017, ecco 3 motivi per cui scegliere il Salento!

Il mare e le spiagge: il grande vanto del Salento

Il primo motivo per cui organizzare una vacanza nella provincia di Lecce è anche quello più noto: il mare. Le bellissime e pulitissime spiagge del Salento sono ormai le più fotografate nelle riviste specializzate in viaggi e le più condivise d'estate nei social network.  Proprio il colore cristallino del mare, che a molti ricorda località esotiche, è considerato il valore aggiunto del Salento.

In particolare Torre dell'Orso, la più famosa tra le marine di Melendugno, e la vicina San Foca d'estate si popolano di turisti e salentini che le preferiscono ad altre località del Salento per l’incredibile bellezza del paesaggio e del mare, per l’alternarsi di scogliere alte e basse, a lingue di spiaggia bianca e pulita. E non è un caso che spesso queste marine vengono premiate con vari riconoscimenti, come quello delle Cinque Vele di Legambiente e come quelli ambiti della Bandiera Blu e della Bandiera Verde.

Anche la località di Otranto offre la possibilità ai turisti di rilassarsi in un paesaggio da sogno, di divertirsi nel mare pulito, di sdraiarsi ai raggi del caldo sole su spiagge finissime e bianche o all’ombra delle pinete. Oltre alle due belle spiagge cittadine, Otranto vanta un lungo litorale caratterizzato da lidi che si succedono e che sono facilmente raggiungibili dal centro cittadino. Si tratta del litorale noto come “Zona dei Laghi Alimini”, dove vi sono alcune tra le più belle spiagge d'Italia.

La Baia dei Turchi è la più nota tra queste,  sia per la bellezza del mare e della sabbia sia perché è circondata da ampie zone di pineta e macchia mediterranea che possono regalare ombra e fresco durante le ore più calde dell'estate.

Le sagre e i festival: le vivaci serate salentine

Il secondo motivo per cui scegliere la penisola salentina come meta preferita per le proprie vacanze estive è la grande ricchezza di sagre e festival che animano la parte più meridionale della Puglia da inizio giugno a fine agosto.

Certamente, l’evento più noto è quello della Notte della Taranta, che si tiene a fine agosto nel paese di Melpignano e di cui quest'anno ricorre il ventennale. Parteciparvi rappresenta fare un'esperienza indimenticabile e un'occasione imperdibile per immergersi nella tradizione culturale e musicale del Salento. L’evento è unicamente incentrato sulla pizzica salentina, famoso ballo della tradizione salentina, eseguito per l’occasione dai migliori musicisti del territorio che accompagnano con maestria ospiti nazionali e internazionali.

Tuttavia, l’intera provincia di Lecce ogni sera, nel corso dell’estate, propone sagre, feste patronali, concerti, serata a tema, e festival a cui partecipare per divertirsi e degustare decine di prodotti e piatti della tradizione enogastronomica salentina.

La cultura e il paesaggio: mix vincente di bellezze

Il terzo motivo che rende il Salento una meta perfetta per le vacanze estive è la ricchezza di bellezze culturali e paesaggistiche che è possibile visitare e conoscere durante il soggiorno. Il centro storico della città di Lecce, ad esempio, è considerato uno dei più belli d'Italia ed è certamente unico per i numerosi edifici, che sono importanti esempi del barocco leccese, tipico stile architettonico-artistico che caratterizza la città.

La ricchezza di particolari e decorazioni delle facciate di chiese, archi, piazze ed edifici privati non possono che lasciare senza fiato. Chi volesse spingersi più a Sud e scoprire la parte bassa del Salento, non può perdere lo spettacolo unico di una gita in barca nelle suggestive grotte marine presenti attorno al Capo di Leuca, che con i loro nomi ricchi di storia, leggenda e tradizione stupiscono e fanno sognare adulti e piccini.

Ma anche un giro nelle campagne salentine riserva numerose sorprese. A partire dai tradizionali muretti a secco che delimitano splendidi uliveti, in cui i tronchi ricurvi di alberi centenari sembrano sculture, fino alle bellissime masserie del Settecento e dell'Ottocento e alle più popolari pajare, un viaggio in Salento sarà un continuo stupore.

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Accetto la normativa sulla privacy regolata dal dlgs 30 giugno 2003, n. 196

Voglio ricevere offerte, promozioni e informazioni pubblicitarie

TripAdvisor