Il mare possiede una varietà di proprietà benefiche e, grazie allo iodio, alla salsedine, all'aria salsoiodica, può diventare un vero toccasana per guarire da diverse malattie. Vediamo quali sono i principali effetti benefici che si possono ottenere trascorrendo una vacanza al mare.

 

L'acqua e l'aria di mare, fonti di benessere psicofisico

Diverse ricerche dimostrano che il rumore del mare, con la sua risacca e il suo costante movimento, altera le onde cerebrali e induce una sensazione di profondo rilassamento. Il relax generato da questa specie di dondolamento immaginario può, infatti, aiutare a ringiovanire la mente e il corpo.

Lo stesso effetto lo si ha lasciandosi realmente cullare dalle onde. Galleggiare sull'acqua consente al sangue di risalire dagli arti inferiori e di essere pompato attraverso l'area addominale fino al cervello; il sangue fresco, portando con sé più ossigeno, rende più vigili ed attivi.

L'aria fresca proveniente dalla distesa marina è, inoltre, benefica per il sonno. Se vi siete mai chiesti il motivo per cui si dorme sempre più profondamente dopo aver trascorso una giornata in spiaggia, abbiamo la risposta per voi: è a causa dell'aria di mare. Questa, infatti, si carica di ioni negativi che accelerano la capacità di assorbire l'ossigeno e che bilanciano i livelli di serotonina, sostanza chimica collegata direttamente con l'umore e con lo stress. È per questo che, dopo una vacanza al mare, ci si sente più attenti, rilassati e pieni di energia.

Grandi benefici provengono anche dal sole. Quando siamo sdraiati sulla spiaggia, infatti, il calore della stella madre colpisce il nostro sistema endocrino, la parte del corpo che produce endorfine, le sostanze chimiche naturali che permettono di sentirci rilassati e meno stressati.

Un soggiorno in riva al mare migliora l'aspetto e la salute

Oltre ai vantaggi psicologici, il mare aiuta a guarire diversi disturbi fisici, come ad esempio allergie, artrosi, artrite, anemie, ipotiroidismo, distorsioni, rachitismo, fratture, contratture, malattie reumatiche e ginecologiche. L'aria di mare, grazie alla presenza di cloruro di sodio, iodio, magnesio, potassio, calcio, silicio e bromo, aiuta principalmente a migliorare la respirazione, quasi fosse un aerosol naturale.

L'acqua, poi, grazie al costante effetto massaggio, ha un effetto diretto sul sistema circolatorio e su quello renale. Una certa quantità di sole può, inoltre, essere benefica per alcuni disturbi della pelle come la psoriasi, una malattia cronica della pelle a causa della quale si formano lesioni squamose su gomiti, ginocchia e cuoio capelluto.

Grandi vantaggi anche per quanto riguarda il fattore più propriamente estetico. I bagni in acqua di mare, grazie alla presenza di moltissimi sali minerali, aumentano l'elasticità, migliorano il tono muscolare, combattono la ritenzione idrica e perfezionano l'aspetto della pelle. Il sale, inoltre, ha il potere di stimolare le terminazioni nervose dell’epidermide: conseguentemente, il metabolismo subisce un'accelerazione e il corpo riesce a bruciare più velocemente i grassi. Con un vantaggio in termini di perdita dei chili di troppo!

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Ho preso visione e dichiaro di accettare la politica sulla privacy (Art. 13 d. Lgs. N. 196/2003 e Artt 13-14 Reg. UE 2016/679)

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter per ricevere le offerte esclusive di Corte Del Salento. Per questo presto il consenso al trattamento dei dati personali.

TripAdvisor