Poco distante dalla costa adriatica sorge la frazione di Borgagne, un borgo cinquecentesco ricco di storia e pittoreschi scorci da scoprire.

Cenni storici e siti d'interesse di Borgagne

Le prime testimonianze del centro abitato risalgono al XIV secolo al tempo il nome era Borgo d'Agne, denominazione che richiama principalmente le attività agricole e pastorizie. Durante il Medio Evo sono state diverse le nobili famiglie che si sono succedute per il controllo del territorio, come quella di Petraroli da cui prende il nome l'omonima struttura difensiva, risalente probabilmente al XVI secolo.

Il castello era dotato di feritoie e fossato, elementi andati perduti a causa dei diversi rimaneggiamenti, subiti nel corso del tempo. La piazza principale di Borgagne è impreziosita dalla facciata della Chiesa della Presentazione del Signore, il più importante edificio religioso della comunità. La costruzione risale al Cinquecento, ma l'aspetto attuale viene completato nel XVII secolo.

La chiesa è composta da un'unica navata e custodisce al proprio interno alcune pregevoli opere d'arte. Come la seicentesca tela della Vergine del Rosario con i Santi, dove si può vedere lo stemma del borgo, definito da due cornucopie, sovrastate da tre spighe di grano e tre stelle.

Merita di essere visitata anche la Chiesa della Madonna del Carmine, situata nelle vicinanze. É un edificio risalente al XVII secolo, il prospetto principale è incorniciato da due grandi paraste, poste ai lati esterni. Invece, il Frantoio ipogeo Sciurti racconta la tradizione olearia che ha contraddistinto da sempre questi territori. L'impianto è di epoca cinquecentesca e si sviluppa in un unico ambiente, la struttura è rimasta in funzione fino al 1972 ed è aperta al pubblico.

Frassanito e l'Oasi Protetta dei Laghi Alimini

A meno di dieci chilometri da Borgagne si raggiunge la località Frassanito, che si trova in prossimità del lago Alimini Grande.

L'area è una riserva naturale ricca di macchia mediterranea, dune di sabbia e pinete. Il lago ha una lunghezza di 2,5 chilometri e lo "Strittu" è il canale che mantiene la comunicazione con Alimini Piccolo.

Di notevole importanza naturalistica, questo territorio rappresenta una meta molto apprezzata, grazie ai servizi e alle strutture ricettive disponibili. La costa di Frassanito si caratterizza per le falesie che cadono a strapiombo nelle acque limpide del mare.

I profumi e i colori della natura assicurano suggestivi panorami, per delle vacanze da non dimenticare. Da segnalare anche la Baia dei Turchi, una spiaggia incontaminata e raggiungibile solo a piedi. Il nome deriverebbe dallo storico sbarco dell'esercito ottomano nel 1480, che provocò la famosa Battaglia di Otranto.

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Ho preso visione e dichiaro di accettare la politica sulla privacy (Art. 13 d. Lgs. N. 196/2003 e Artt 13-14 Reg. UE 2016/679)

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter per ricevere le offerte esclusive di Corte Del Salento. Per questo presto il consenso al trattamento dei dati personali.

TripAdvisor