Il Parco Naturale regionale Litorale di Ugento si trova nei pressi dell'omonima località: per la sua bellezza ed importanza è diventato un'istituzione nel 2007.

 

Si estende da Torre San Giovanni e Lido Marini, una zona tra mare e monti particolarmente apprezzata per le acque cristalline che la lambiscono.

Un Paesaggio da Sogno

Il parco è composto da più di mille ettari di boschi, che comprendono centinaia di specie vegetali ed animali. Si tratta di una zona di grandissimo interesse paesaggistico che sicuramente stupirà tutti gli amanti della natura.

L'Area Protetta è la zona ideale per gli sportivi che vogliono dedicare qualche ora al trekking. I percorsi non sono difficili e sono adatti a tutta la famiglia: i bambini potranno imparare a distinguere le diverse piante, soprattutto quelle tipiche della macchia mediterranea.

Si tratta di un percorso in continuo divenire: arrivati infine sulla costa si rimarrà incantati dalle specie vegetali acquatiche perfettamente visibili tra le acque trasparenti, sulle quali spicca la posidonia.

Il percorso in tre tappe per tutta la famiglia

Percorrere l'intero parco non è un'impresa difficile: si tratta di un itinerario lungo circa sei chilometri, che può essere suddiviso in tre diverse tappe.

Il punto di partenza è la pineta interna, più umida e selvaggia, ricca di vallate formate dai ruscelli che erodono la roccia calcarea. La passeggiata è piacevole e permette di ammirare le pietre poste a cono definite Specchia del Corno, utilizzate come postazione di avvistamento durante le incursioni turche.

La tappa successiva è caratterizzata da un bacino lacustre, habitat di varie specie animali, quali libellule, rane e folaghe, oltre ad un gran numero di volatili. Grandi e piccoli avranno l'opportunità di appostarsi per il birdwatching utilizzando dei capanni costruiti appositamente.

Infine, attraverso le fronde degli ultimi alberi, si inizia a scorgere le candide spiagge ed il mare scintillante. La costa è circondata da altissimi pini, arbusti secolari piantati dai monaci provenienti da Gallipoli alla fine del XVIII secolo.

Raggiungere il Parco non è difficile: in auto basta percorrere la strada che va da Ugento ad Acquarica del Capo, una via panoramica ricca di scorci suggestivi. Numerosi sono i cartelli che conducono direttamente all'area di accesso, distinguibile anche da lontano per la prosperosa vegetazione.

Maggiori informazioni sono disponibili al Sito Ufficiale: www.parcolitoralediugento.it

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Ho preso visione e dichiaro di accettare la politica sulla privacy (Art. 13 d. Lgs. N. 196/2003 e Artt 13-14 Reg. UE 2016/679)

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter per ricevere le offerte esclusive di Corte Del Salento. Per questo presto il consenso al trattamento dei dati personali.

TripAdvisor