Torre Sant’Andrea: una località da sogno per la tua vacanza in Puglia

Torre Sant’Andrea: una località da sogno per la tua vacanza in Puglia

Staff Corte del Salento Staff Corte del Salento 5 Maggio 2019 Salento & Dintorni

A pochi km da Lecce e nelle immediate vicinanze di Otranto, si trova Torre Sant’Andrea, un antico borgo di pescatori, adiacente alla cittadina di Melendugno.

Il fascino unico di Torre Sant’Andrea

La cornice di questa località è davvero unica, grazie ad un paesaggio naturale senza paragoni. Un mare incontaminato e dalle mille sfumature di colori è la cornice dove si trovano calette riparate, rientranze e sporgenze della costa e i due imponenti faraglioni, simbolo della località. Completano il paesaggio, rendendo assolutamente affascinante Torre Sant’Andrea, l’antica torre di difesa risalente al Cinquecento e il piccolo porticciolo dove trovavano riparo i pescatori del posto.

Lasciando la costa e andando verso l’interno, ci si immerge in una rigogliosa pineta che permette di raggiungere i Laghi di Alimini, lungo un percorso dove è possibile scoprire delle splendide spiaggette che però sorgono solo nei momenti di bassa marea.

La spiaggia più grande si trova in una posizione ben riparata dal vento e dalle maree, con le acque che si presentano calme per buona parte dell’anno e dove è possibile consumare delle ottime pietanze locali in uno dei tanti ristoranti che animano la costa.

Il simbolo di Torre Sant’Andrea: i faraglioni

I faraglioni possono sicuramente essere considerati come l’elemento naturale che caratterizza questa località. Da molti sono considerati delle vere e proprie opere d’arte che la natura ha realizzato nel corso degli anni, grazie all’azione incessante delle acque del mare sulla roccia bianca. I più temerari durante il periodo estivo si esibiscono in audaci tuffi da queste spettacolari rocce.

I più romantici ritengono particolarmente suggestivo il faraglione che ha la forma di un arco e che è stato appunto denominato Arco degli Innamorati. La parte sinistra della scogliera fino a poco tempo fa era praticabile e aperta al passeggio in modo che i turisti potessero raggiungere la bassa scogliera, ma i recenti crolli che si sono verificati hanno costretto le autorità locali a chiudere il passaggio.

Sono presenti diversi locali per passare in totale relax e spensieratezza le serate e per poter godere dello spettacolo naturale che offre questa località; Torre Sant’Andrea per questi motivi è uno delle località migliori per passare un periodo di vacanza nella regione pugliese. Scegli il villaggio turistico Corte del Salento, per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento!