Il paesaggio leggendario della Baia dei Turchi

Il paesaggio leggendario della Baia dei Turchi

Staff Corte del Salento Staff Corte del Salento 27 Aprile 2017 Salento & Dintorni

 

La Baia dei Turchi: meraviglia del Salento

Il paesaggio che si apre ai visitatori è sin da subito un paradiso, dal momento che per giungere fino alla leggendaria Baia dei Turchi si deve percorrere la statale 16, immersa nella campagna salentina e dunque costellata di rigogliosi e romantici ulivi.

Digradando verso il mare, si attraversa il centro storico di Otranto con le sue deliziose abitazioni in calce bianca, il suo campanile svettante e i suoi colori da dipinto ad olio. Attraversando praterie verdeggianti e campi in piena crescita, coltivati a verdure e separati dalla strada solamente dai tipici muretti a secco, si notato le abitazioni dei contadini che proteggono e curano queste incredibili terre.

Si tratta di un panorama mozzafiato che raggiunge il suo culmine quando si attraversa, nel tratto finale, una pineta che evoca un’atmosfera di quiete e relax, per poi giungere finalmente alla Baia dei Turchi. Il paesaggio è mozzafiato in questo luogo storico (l’area fu, infatti, teatro dello sbarco turco per l’assedio di Otranto nel 1480), infatti si incontra una lingua di sabbia bianca finissima, racchiusa come se fosse un quadro da una vegetazione rigogliosa e vitale.

Sabbiosa ed incontaminata, la Baia dei Turchi è un must da visitare durante un soggiorno nel Salento. La località è altresì stata inserita dal Fondo per l’Ambiente Italiano tra i primi cento da conservare in tutta la penisola ed è stata definita come un vero e proprio luogo del cuore.

Villaggio Corte del Salento: il tuo soggiorno ideale vicino Otranto

Il villaggio Corte del Salento è da diversi anni uno dei punti di riferimento chiave per il turismo nel sud della Puglia. Uno dei suoi punti forti è che la struttura è totalmente immersa in 9 ettari di verde mediterraneo. La località in cui è ubicato, Melendugno, si trova a pochi chilometri di distanza dal mare, le cui spiagge circostanti sono state insignite più volte del prestigioso premio Bandiera Blu d’Europa.

Le sue stanze sono in totale 124 e sono ubicate sia al piano terra che al primo piano, senza eccedere in altezza; il villaggio conserva dunque uno stile tipico nostrano e non impatta negativamente sull’ambiente. Chi trascorre una vacanza al villaggio Corte del Salento beneficia di uno splendido ascensore panoramico e di un’area totalmente attrezzata per gli ospiti più piccoli, oltre che uno spazio relax completamente dedicato al riposo e al ristoro. Chi desidera una vacanza più dinamica, ha a disposizione campi da tennis e da calcetto, mentre le serate sono allietate dallo staff presso l’anfiteatro, in cui vengono allestiti spettacoli divertenti e coinvolgenti.

La presenza di una particolare piscina con isole di relax rende il villaggio la location ideale per cerimonie e banqueting. Una struttura full optional dalla quale partire alla scoperta delle bellezze del Salento, tra escursioni a cavallo, in bicicletta o quad, ma anche in canoa e barca a vela.