Otranto, grazie alla sua particolare posizione, può contare su una storia millenaria. Tracce dei primi insediamenti risalgono al periodo preistorico e dopo varie popolazioni che si sono succedute, si arriva all’insediamento dei romani, che fondarono l’antica Hydruntum sul fiume Idro.

Otranto, la città dei martiri

Ancora oggi la città è circondata da mura caratteristiche, che nulla poterono, però, durante l’invasione da parte dei turchi nel 1480, quando tutti gli abitanti furono trucidati per non essersi arresi durante l’assedio.

Otranto è diventata, così, la città dei Martiri. Al di là di questo triste evento, Otranto rappresenta un luogo di straordinaria bellezza, per arte e natura. Addentrandosi per i suoi vicoli, partendo da Porta Terra e superando Porta Alfonsina, si può raggiungere la Cattedrale dell’Annunziata, dove poter ammirare il mosaico del 1165, la cripta e la cappella dedicata agli 800 martiri.

Anche il Castello Aragonese merita, una visita, così come la chiesa Bizantina di San Pietro o la Torre del Serpe, antico avamposto costiero. A poca distanza dalla città si trova la zona di Alimini, con i laghetti e la zona costiera più famosa di tutto il Salento.

Qui i turisti troveranno un’ampia varietà di offerte, tra spiagge libere e stabilimenti ben attrezzati dove poter praticare sport acquatici e giochi per trascorrere il tempo. Famosa anche la pineta che precede la spiaggia ed i due laghi Alimini Grande di acqua salata ed Alimini Piccolo di acqua dolce dove si trovano rare specie di flora e fauna.

Otranto fra tradizione, cultura e specialità enogastronomiche

Otranto ha anche una ricca tradizione per ciò che riguarda le feste folkloristiche e religiose. Durante tutto l’anno, infatti, si susseguono celebrazioni in onore dei Martiri, della Madonna (dell’Altomare o la Natività) di San Francesco da Paola oppure l’Alba dei Popoli con musiche ed eventi culturali e le Giornate Medievali con rievocazioni storiche e prodotti di artigianato.

Otranto è una cittadina di pescatori che si anima in modo particolare durante il periodo estivo, quando viene invasa da migliaia di turisti alla ricerca di mare, sole e buona cucina.

E gli abitanti non deludono certo queste aspettative. Nel corso degli anni l’ospitalità e le strutture ricettive del posto hanno raggiunto un elevato livello di qualità, offrendo numerosi locali e ristoranti tipici dove gustare pesce fresco e prodotti della ricca tradizione culinaria salentina.

Prenota la tua vacanza

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Dal *
Campo non valido

Al *
Campo non valido

Adulti *
Inserire un numero valido

Bambini
Inserire un numero valido

Età bambini
Inserire le età separate da virgola

Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Ho preso visione e dichiaro di accettare la politica sulla privacy (Art. 13 d. Lgs. N. 196/2003 e Artt 13-14 Reg. UE 2016/679)

Sì, voglio iscrivermi alla newsletter per ricevere le offerte esclusive di Corte Del Salento. Per questo presto il consenso al trattamento dei dati personali.

TripAdvisor